News & eventi

Terme: così antiche e così attuali

15/07/2019

Terme: così antiche e così attuali


Così antiche…
Da migliaia di anni le acque vengono impiegate per le loro proprietà curative: sui benefici nell’essere umano erano d’accordo anche gli antichi padri della medicina, Ippocrate e Galeno.

Nella lunga storia della civiltà, l’acqua, oltre ad essere essenziale per la vita, è sempre stata considerata un elemento sacro, simbolo di rigenerazione e di purificazione.
La Grecia fu la prima ad apprezzarne anche i benefici curativi dopo aver scoperto le proprietà terapeutiche di alcuni tipi di acqua.
Ma la vera trasformazione termale si ha con il mondo romano dove i luoghi dell’acqua si trasformarono in monumentali terme pubbliche diventando unitamente curativi e ricreativi. I romani importarono dalla Grecia le conoscenze termali ma anche la filosofia di Epicuro che considerava il piacere il massimo bene, perfetto per i romani che sapevano godersi la vita come pochi. Che poi il piacere di Epicuro avesse poco a che fare con l’edonismo mondano è un’altra storia. Le terme acquisirono così un carattere polifunzionale dove il popolo romano si ritrovava per lavarsi, curarsi, farsi massaggiare e alleviare le fatiche in un “ozio creativo” che favoriva scambi di idee, pettegolezzi, affari e intrighi politici.

…e così attuali!
Risale al 1922 l’attività delle Terme di Frasassi, anche se gli scavi archeologici condotti nella zona testimoniano la notorietà delle proprietà curative delle acque già in epoca romanica.
Nel 1965 le terme Frasassi sono state oggetto di un grande ampliamento che ne determinano la fisionomia attuale.
Un’ulteriore ristrutturazione viene fatta nel 2001 con il rinnovo degli ambienti esterni e la creazione del reparto pediatrico. Nuove e moderne apparecchiature sono state acquistate per le cure inalatorie e della sordità rinogena; è stata avviata la computerizzazione e l’impianto di sanificazione dell’intero processo di cure inalatorie.
Infine nel 2018 c’è stata la riqualificazione di tutto l’esistente.
Grazie a questi ampliamenti e rinnovamenti, le Terme di Frasassi oggi costituiscono un centro moderno ed efficiente in grado di offrire una vasta gamma di servizi compreso il nuovo reparto estetico, punto di riferimento per cure e trattamenti di bellezza.
I vantaggi delle cure termali sono dovuti non solo alla qualità curativa delle acque, ma anche alle bellezze e attrattive che caratterizzano questo territorio.

Genga, spettacolo naturale
Fai una escursione nell’acqua e nell’aria buona; e nella eterna giovinezza della natura puoi rinnovare il tuo essere”, scriveva il grande naturalista scozzese John Muir, a indicare quanto il benessere dipenda dall’armonia dell’uomo con l’ambiente che lo circonda.
Le Terme di Frasassi si trovano a Genga, un incantevole borgo in provincia di Ancona in cui convivono storia e bellezze naturali.
Circondata dallo straordinario Parco della Gola della Rossa, Genga è una meta speciale soprattutto per le famose Grotte di Frasassi.
Da ammirare anche la Chiesa di San Vittore delle Chiuse capolavoro dell’arte romanica, e il Tempietto del Valadier.
Dopo una terapia curativa o un massaggio rilassante prendetevi, quindi, un po’ di tempo per immergervi nel genius loci di questa terra. Una terapia anche per l’anima.

---

Articolo dalla rivista "Terme di Frasassi" n.1